SAT – Sistema Avanzato di Telestration

SAT è una piattaforma software innovativa progettata per supportare la Chirurgia Laparoscopica e open.
Utilizzando tecniche avanzate di Telestration, consente di effettuare tutoraggio a distanza durante un intervento chirurgico (Telementoring).

Il chirurgo in sala operatoria (operatore) viene supportato, durante l’intervento, da un chirurgo esperto (tutor) in contatto audio e video da una postazione remota, che, portando con sé un semplice tablet è in grado di fornire consulenza anche in mobilità. Il tutor, oltre a fornire indicazioni vocali alla sala operatoria, può fare delle annotazioni sul filmato ricevuto durante l’operazione che compaiono sul monitor in sala operatoria in tempo reale.

SAT risulta di particolare importanza per consulenze specialistiche in situazioni di urgenza e in situazioni precarie (es: ospedali da campo e in zone disagiate).

SAT è di estrema utilità anche per la formazione e l’aggiornamento dei chirurghi. Non sono richieste particolari caratteristiche tecniche per gli elaboratori coinvolti nella piattaforma SAT e le sessioni potranno essere seguite con qualsiasi tipo di dispositivo (pc, tablet, smartphone).

SAT è una soluzione sia per urgenze che per consulenze pianificate: lo specialista può assistere o supervisionare l’operazione da remoto ottimizzando la qualità, i costi e i tempi di intervento.

Attraverso SAT, le registrazioni audio e video delle operazioni vengono criptati e archiviati in cloud, realizzando così una scatola nera avanzata accessibile per eventuali controversie legali con garanzia d’integrità e genuinità del filmato a garanzia del chirurgo e dei pazienti.

SAT è utile per la formazione sul campo ma anche in aula: tutte le sessioni di telementoring possono essere seguite in diretta in aula (real time) con la supervisione di un esperto, oppure con modalità asincrona, in autonomia anche su terminali mobili (PC con sistema operativo Microsoft o Apple e dispositivi mobili di tipo Windows, Apple e Android).

SAT consente una diminuzione dei costi per i premi assicurativi e per la struttura ospedaliera: meno giorni degenza del paziente grazie al tutoraggio e azzeramento dei costi di viaggio del chirurgo esperto.

SAT aumenta la fiducia dei pazienti sull’esito positivo dell’intervento.

SAT limita la mobilità passiva dei pazienti.

Nessun commento ancora

Lascia un commento